Verona Domani lancia Sboarina. Casali: "Il nostro centrodestra è un …

Verona Domani lancia Sboarina. Casali: "Il nostro centrodestra è un …

Ha ricevuto la spinta di big come Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia e di Matteo Salvini della Lega Nord, ma la squadra che sostiene il candidato sindaco del centrodestra Federico Sboarina è numerosa e formata anche da liste locali come Verona Domani, che ieri, 10 aprile, proprio con Sboarina ha organizzato un incontro pubblico a cui hanno partecipato un centinaio di simpatizzanti.

Moderatore dell’incontro è stato Stefano Casali, presente insieme al presidente del Consorzio Zai Matteo Gasparato, al senatore Stefano Bertacco e a Daniele Polato, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a Verona.

Numerosi i temi trattati, dalla sicurezza all’ambiente e alla cultura. Sboarina ha ricordato l’importanza dell’unità e della compattezza della coalizione. “Una candidatura del territorio, scelta e concordata con tutte le forze politiche veronesi, senza forzature o decisioni calate dai palazzi romani – ha detto Sboarina – Abbiamo la possibilità di scrivere una pagina importante per la storia della nostra città, ma per farlo non basterà vincere le prossime elezioni, ma dimostrare ai cittadini la bontà e l’efficacia del nostro programma. Servono uomini preparati e con esperienze amministrative”.

Casali ha infine aggiunto che “l’esempio del centrodestra veronese ha tutte le carte in regola per diventare un modello da esportare su tutto il territorio nazionale. Con gli esponenti di Battiti abbiamo condiviso in questi anni tante battaglie politiche, sempre a favore e nell’interesse della collettività e dello sviluppo economico della città. Le nostre associazioni rappresentano un ottimo esempio di civismo, che abbina forze giovani e motivate ad esperienza e preparazione nelle amministrazioni e negli enti”.