Verona capitale della bici a man

Verona capitale della bici a man

Mentre il mio Gino pelava la gallina che siamo andati a prendere dal Vacamòra – scrive la Olga -, io leggevo su “L’Arena” che, da oggi a lunedì, Verona sarà la capitale italiana della bicicletta perché in Fiera c’è il “CosmoBàik Sció”, la più grande manifestazione nazionale dedicata alle due ruote.

E mi sono chiesta come possa essere capitale della bicicletta una città che ha quasi meno piste ciclabili di Venèssia e dove quelle che esistono sono spesso dei binari morti che non portano da nessuna parte.

Me lo sono chiesta a voce alta per cui il mio Gino, avendomi sentita, mi ha risposto che, in effetti, Verona, che ha un campione olimpionico come Viviani, è la capitale della bici a man. «Te ciàpi la bici e te v’è in Bra sensa mai montàrghe insìma».

E ho saputo così da mio marito che el bareto ha organizzato per i primi di ottobre una gara di bici a mano sponsorizzata da una fabbrica di scarpe. (…)