Verona, cadavere seminudo di donna trovato in un campo

Verona, cadavere seminudo di donna trovato in un campo

Pubblicato il 29 agosto 2016 10:25 | Ultimo aggiornamento: 29 agosto 2016 10:25


<!–

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

–>
<!–

function downloadJsSocialOnload() {
var element = document.createElement(“script”);
element.src = “http://platform.twitter.com/widgets.js”;
document.body.appendChild(element);
}

if(is_privacy_accettata()) {

if(window.addEventListener)
window.addEventListener(“load”, downloadJsSocialOnload, false);
else if(window.attachEvent)
window.attachEvent(“onload”, downloadJsSocialOnload);
else window.onload = downloadJsSocialOnload;

}

–>

VERONA – Il corpo semi e senza vita di una giovane donna è stato ritrovato nei pressi dell’aeroporto di Boscomantico, alle porte di Verona. A dare l’allarme è stato un passante che ha scoperto il cadavere in un campo nelle vicinanze del piccolo scalo.

La scoperta è avvenuta domenica, sul posto sono subito accorsi gli uomini del Reparto Investigazioni scientifiche dei Carabinieri che hanno effettuato dovuti rilievi. Le indagini, al momento procedono a tutto campo: non si esclude l’ipotesi di un omicidio probabilmente maturato in un giro di prostituzione. 

L’aeroporto di Boscomantico è un piccolo scalo, situato a pochi km da Verona, utilizzato per voli turistici, manifestazioni, c base per paracadutisti ed elicotteri, poiché la lunghezza della pista consente decollo e atterraggio solo ad aeromobili di dimensioni ridotte.