Verona, Avvio positivo per Arena Young 2016/17

Verona, Avvio positivo per Arena Young 2016/17


Toscaninitop


‘);
//]]

‘);
//]]
‘);
//]]
‘);
//]]

Grande successo per il primi appuntamenti della proposta formativa

dedicata alle Scuole e agli studenti under 30

Sono iniziati con successo gli appuntamenti proposti da Fondazione Arena all’interno del progetto Arena Young per la Stagione Artistica 2016-2017. Le iniziative rivolte al mondo della Scuola, agli studenti under 30 dell’Università, del Conservatorio e dell’Accademia hanno registrato il tutto esaurito per le date di Turandot.

Sono state oltre 800 le presenze ad Anteprima Giovani in occasione della prova generale di Turandot, e ad oggi sono oltre 3500 le adesioni ai prossimi appuntamenti, a conferma della positiva risposta degli studenti alle proposte loro riservate.

Ritorno a Teatro, giunto alla quarta edizione, conferma l’impegno di Fondazione Arena per avvicinare i giovani e le loro famiglie alla programmazione artistica proposta al Teatro Filarmonico. Con Turandot, titolo inaugurale della Stagione Artistica 2016-2017, sono state 850 le presenze nel doppio incontro del martedì e del giovedì; il titolo pucciniano è stato uno tra gli appuntamenti di maggiore successo registrando il tutto esaurito su entrambe le date. Obiettivo è quello di riportare sempre più i giovani e le loro famiglie a frequentare il Teatro, attraverso iniziative dedicate e agevolazioni sulle tariffe dei biglietti: i ragazzi delle classi elementari, medie e superiori possono infatti assistere allo spettacolo al prezzo speciale di € 6,00; l’adulto accompagnatore (familiare, insegnante, dirigente scolastico, personale ATA) di ciascuno studente usufruisce della tariffa di € 12,00. L’incontro ha inizio con una breve presentazione nella quale viene spiegata la trama e vengono forniti elementi utili alla comprensione dell’opera, grazie alla presenza di alcuni dei protagonisti che a breve il pubblico vedrà in scena; segue quindi un aperitivo offerto nel Bar del Teatro. Il prossimo titolo operistico sarà Pagliacci, proposto nello storico allestimento di Franco Zeffirelli: saranno 4 gli incontri previsti per Ritorno a Teatromartedì 24 e martedì 31 gennaio alle 18.00, mentre giovedì 26gennaio e giovedì 2 febbraio alle 19.00.

È giunta alla terza edizione l’iniziativa Il Teatro si racconta rivolta agli studenti della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado, in cui i complessi artistici dell’Arena di Verona raccontano il proprio lavoro e le specificità delle professioni che li contraddistinguono.

Il primo incontro è l’Histoire du Soldatdi Igor Stravinsky, in programma mercoledì 11 gennaio alle 10.30, con replica giovedì 12 venerdì 13, presso la Sala Filarmonica di Verona. Le avventure del Soldato ispirate alla novella Afanasiev e, ancor prima, al mito di Faust, andranno in scena con le marionette di Gianni Franceschini e le animazioni di Nicola Pazzocco, accompagnate dalla partitura di Stravinsky eseguita dai Professori dell’Orchestra dell’Arena di Verona.

I prossimi appuntamenti sono 8, 9, 10 febbraio alle 10.30: i ragazzi incontreranno il Coro femminile dell’Arena di Verona diretto dal M° Vito Lombardi.

Si ricorda infine che sono già aperte le prenotazioni per assistere agli spettacoli del Festival 2017 grazie alle tariffe riservate di La Scuola è all’Opera L’Università è all’Opera, riservate a studenti e personale della Scuola e dell’Università.

Per informazioni e prenotazioni

 

Fondazione Arena di Verona-Ufficio Formazione

Via Roma 7/d – 37121 Verona

Tel. (+39) 045 8051933 – Fax (+39) 045 590638

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E’ necessario abilitare JavaScript per vederlo.” target=”_blank” style=”color: “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E’ necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.arena.it

‘);
//]]
‘);
//]]


Articoli correlati

 

Vuoi sostenere L’Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 

Recensioni



Vuoi sostenere L’Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brescia.
Registrazione n. 1/2015 del 26/01/2015
© 2015 L’ape musicale. Tutti i diritti riservati

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy