Uvet ricerca 60 personal travel specialist: parte la campagna per …

Uvet ricerca 60 personal travel specialist: parte la campagna per …

A un anno e mezzo dall’avvio, il bilancio del progetto è positivo: 40 personal travel specialist in tutta Italia, più di mille clienti e un volume di vendite che ha superato i 2 milioni di euro. Numeri che hanno convinto Uvet a rilanciare con una nuova campagna di recruiting per selezionare altri 60 personal travel specialist, cioè consulenti di viaggio che operano sul mercato turistico in autonomia e senza i vincoli di una struttura fissa.

I risultati finora conseguiti, dicono in Uvet, confermano che esiste un ampio mercato di clienti disposti ad acquistare viaggi da professionisti che operano in proprio, “a domicilio”, disponendo però delle opportunità e degli strumenti forniti dai tour operator. La ricerca di Uvet si focalizza su candidati che abbiano già maturato un’esperienza significativa nelle agenzie di viaggi e che vogliano intraprendere una nuova carriera nel settore turistico in un ruolo innovativo e moderno. Quella del personal travel specialist è infatti una soluzione di lavoro indipendente, senza contratto di assunzione ma con un contratto di collaborazione che permette alla singola persona, attraverso gli strumenti tecnici e operativi forniti da Uvet/Last Minute Tour, di operare nella vendita di prodotti turistici.

“Non cerchiamo semplici consulenti di viaggio, ma gente di mondo che conosce il mondo, lo ama e ha capito che esiste un nuovo modo per portarlo nelle case dei viaggiatori”, ha detto Glauco Auteri, responsabile del progetto. Gli interessati devono inviare la propria candidatura a profili@personaltravelspecialist.info;
i candidati selez ionati parteciperanno alle giornate di formazione che si svolgeranno a Milano (7 ottobre) Bologna (18 ottobre) e Verona (21 ottobre) per essere operativi a partire dalle prime settimane di novembre.