"Una statua di Romeo e Giulietta alta 50 metri: ma di cosa stiamo …

"Una statua di Romeo e Giulietta alta 50 metri: ma di cosa stiamo …

Sembra una barzelletta ed invece è la dura realtà. I 7 punti programmatici presentati dal capogruppo in Comune Luca Fantoni per Meglio Verona, rappresentano in toto la non consapevolezza dei veri problemi veronesi. Non a caso questa lista civica si presenterà alla prossime amministrative in coalizione con Tosi, dimostrando quanto siano simili nel non capire la reale situazione. Tra tutto spicca l’idea della statua raffigurante Romeo e Giulietta, alta addirittura 50 metri. Ma di che cosa stiamo parlando? Vogliamo scatenare l’ilarità nazionale e mondiale? Investire soldi pubblici in queste idee strampalate non ha senso.
Basare una campagna elettorale su di una statua significa soltanto non avere a cuore Verona, non averne la dignità e le capacità di saperla amministrare.
Del resto perché stupirci? Tosi nell’ultimo mandato non ha fatto nulla per Verona, ha soltanto cercato di mettere le mani avanti per una nuova poltrona.

Questo il duro commento dell’Onorevole del Movimento 5 Stelle Mattia Fantinati, dopo la presentazione della lista civica Meglio Verona avvenuta a Palazzo Barbieri, alla presenza del sindaco Tosi, del capogruppo in Comune Fantoni e del presidente Mario Olivati. Una lista che si definisce “apolitica” e che appoggerà quella tosiana.
Un’idea quella della statua di 50 metri di Romeo e Giulietta da mettere sulle Torricelle, simile a quella del Redentore di Rio de Janeiro, che non sembra convincere il pentastellato, così come gli altri punti del programma che sono: la navigazione turistica dell’Adige con mezzi anfibi, l’apertura di Torre Gardello, l’installazione della copertura dell’Arena, il museo dell’Adige che dovrebbe nascere all’ex Dogana dei Filippini e un traforo più breve per snellire il traffico in via Regaste Redentore.