TGVerona.it – Pd critico: Traforo? Fuoco di paglia

TGVerona.it – Pd critico: Traforo? Fuoco di paglia

In una nota il capogruppo ed ex candidato sindaco del Pd, Michele Bertucco, giudica un “fuoco di paglia” l’annuncio sul traforo da parte del sindaco Tosi.

“Il pacchetto di opere a lungo termine (parliamo dell’anno 2026) licenziate col rinnovo della concessione dell’autostrada A4, tra cui ci sono anche i 53 milioni per il traforo, sarà soggetto a mille revisioni per lo più dipendenti dall’opera “principe” della Valdastico Nord su cui c’è stato un sofferto accordo con i trentini destinato a drenare ulteriori risorse.

Soprattutto Tosi dimentica che il bando di gara del 2008 relativo al traforo, esclude esplicitamente l’intervento pubblico, come del resto prevede l’intera normativa sul project financing, tanto è vero che nel 2009 la sua giunta decise di destinare l’eventuale contributo autostradale alla riduzione delle tariffe per i residenti, mentre nel 2011 il Consiglio comunale li destinava ad opere accessorie”.

“Dunque, pure ammettendo che un giorno arrivassero i soldi” conclude Bertucco “questi soldi non potrebbero mai finanziare l’infrastruttura principale come invece chiede il concessionario”