TGVerona.it – Meloni: Sboarina è la scelta dei veronesi

TGVerona.it – Meloni: Sboarina è la scelta dei veronesi

L’arrivo di Giorgia Meloni, primo big della politica nazionale, ha aperto ufficialmente oggi pomeriggio la campagna elettorale a Verona. La leader e presidente di Fratelli d’Italia è intervenuta a sostegno della candidatura di Federico Sboarina. “La nostra è la dimostrazione di un sostegno serio, leale e convinto a una candidatura che è figlia del territorio, non calata dall’alto. A Verona i veronesi di centrodestra hanno scelto la candidatura di Federico Sboarina che sosteniamo con grande entusiasmo. Il filo conduttore della prossima tornata elettorale? Per noi proposte politiche che rimettano al centro i bisogni degli italiani e non di altri come è stato negli ultimi governi”. “Un appello ai veronesi? Non è vero che la politica è tutta uguale e non è vero che tutti i politici sono uguali, se i veronesi avessero la pazienza di andare a guardare il nostro lavoro e la nostra storia penso non avrebbero molti dubbi” ha detto la Meloni.

In platea, le varie anime del centrodestra veronese, da Davide Bendinelli, uno dei coordinatori di Forza Italia, Paolo Danieli, del circolo l’Officina, Cinzia Bonfrisco e il gruppo di Battiti, Padovani, Polato, Bertacco con naturalmente il “capitano” e candidato sindaco Federico Sboarina che ha sentito per telefono il numero 2 della Lega, Lorenzo Fontana, impegnato a Bruxelles.

“E’ la squadra che vince, non un uomo solo al comando” ha spiegato Sboarina, assessore allo sport nella prima giunta Tosi. La campagna elettorale è uno strumento per vincere le elezioni e poi poter amministrare nel miglior modo possibile e con la migliore squadra Verona. Eventuali dissapori nel centrodestra? Non preoccupano perché il centrodestra veronese è unito, rappresentiamo tutti i partiti, tutti i movimenti civici che si riconoscono in quest’area, sono contento dell’arrivo della Meloni oggi perché Fratelli d’Italia rappresenta un pilastro del centrodestra. E mi auguro anche questa unità del centrodestra sia un primo passo non solo a livello locale ma anche nazionale”.