Teatro fra le generazioni, il programma della seconda giornata

Teatro fra le generazioni, il programma della seconda giornata

La VII^edizione di Teatro fra le generazioni, che si svolgerà fra Castelfiorentino e Empoli da oggi a venerdì 24 marzo, si conferma in Toscana come il più significativo cantiere multidisciplinare legato al teatro d’innovazione per le nuove generazioni.

Domani, giovedì 23 marzo, alle 9.00 al Ridotto del Teatro del Popolo la compagnia Burambò presenta in prima nazionale Il fiore azzurro di e con Daria Paoletta, che racconta di Tzigo, il protagonista di questa storia appartenente alla tradizione orale zigana. Un bambino che si mette in cammino, alla ricerca della felicità e della fortuna, seguendo le indicazioni ereditate dalla madre. Il fiore azzurro, nato dalle lacrime versate alla morte della madre, si rivelerà essere uno spirito guida. Tzigo parte all’avventura attraverso boschi e villaggi, incontra animali magici disposti ad aiutarlo e la terribile strega Muma Padurii che dovrà affrontare. Una narrazione appassionata, divertente, fluida in cui, nel proseguire della storia, Daria apre lo sguardo allo spettatore fino a dialogare con il pubblico.

Alle 10.00 al Teatro del Popolo Giallo Mare Minimal Teatro propone una delle sue ultime produzioni Cappuccetto e la nonna! con Vania Pucci e Adriana Zamboni. Una dolce nonnina nella sua casetta dal tetto rosso tra il gatto e i fiori, tra pentole e gomitoli di lana, insegna alla piccola Cappuccetto come difendersi dal lupo per diventare grande, perché la nonna lo sa che il lupo ci prova sempre , è stata anche lei una piccola Cappuccetto. Inizia un duro allenamento a riconoscere lupi e a scacciarli per attraversare il bosco in santa pace. Il lupo si traveste, si nasconde, cambia la voce, cambia strada e cerca bambine con cappuccetti in testa… insomma c’è da stare molto attenti! Cappuccetto impara in fretta a difendersi e a smascherare lupi perchè la dolce nonnina conosce tutte le armi segrete ma il lupo ha già spalancato la bocca… Una versione della fiaba che vede in primo piano la nonna all’apparenza innocua, gentile, lenta, sbadata ma invece molto agile e furba, una cacciatrice di lupi, una wondernonna! La scenografia si svela di volta in volta, un’artista costruisce intorno alla nonna in diretta con la lavagna luminosa, la casa, il letto, il bosco, la strada, le colline, il cielo… E tante altre sorprese

Alle 14.00 al Ridotto del Teatro del Popolo Gogmagog mette in scena in anteprima nazionale Il pifferaio magico di e con Rossana Gay e Tommaso Taddei. Lo spettacolo, ispirato alla famosa fiaba del pifferaio di Hamelin nasce da una leggenda tedesca ambientata nella città di Hamelin. Si racconta di un suonatore di piffero magico che, su richiesta del borgomastro, allontana da Hamelin i topi al suono del suo strumento; quando la cittadinanza rifiuta di pagarlo per l’opera, questi si vendica irretendo i bambini del borgo al suono del piffero e portandoli via con sé per sempre. Un’attrice ed un attore raccontano la storia attraverso una messa in scena divertente e ricca di spunti musicali. E… perché no? Con un lieto fine!

Alle 15.00 al Teatro del Popolo Senza confini, seminario sul fenomeno migratorio.

Alle 21.00 al Minimal Teatro di Empoli Dialoghi degli Dei uno spettacolo di Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, Giulia Solano.
La fortuna di Luciano – scrittore e retore greco, di origine siriane, nato a Samosata nel 125 d.C. – è legata soprattutto alla serie dei cosiddetti Dialoghi degli dei: un divertissement squisitamente letterario, in cui l’autore, attingendo dal patrimonio del mito, offre una rappresentazione originale, ironica, sorprendentemente quotidiana della cosmogonia classica. Gli scontri “familiari” tra Zeus e Era, le continue lagnanze per le malefatte di Eros, i pettegolezzi tra Dioniso, Ermes ed Apollo resistono alla sfida del tempo, continuando a farci sorridere, ergendosi anzi a topos di molti meccanismi che animeranno poi la commedia moderna. È sorprendente come, a distanza di secoli, questi Dialoghi continuino ad “intrattenere” l’ascoltatore: queste deliziose miniature, cesellate in un fraseggio agile ed arguto, continuano ad essere “discorsi per far passare il tempo”. Insieme per la prima volta I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica – con il sostegno della Compagnia Lombardi-Tiezzi – si interrogano proprio sul senso profondo della parola “intrattenimento”, alla divertita ricerca di forme desuete per “passare il tempo”.

Il cantiere Teatro fra le generazioni è promosso da Comune di Castelfiorentino, Regione Toscana, Giallo Mare Minimal Teatro, Fondazione Teatro del Popolo, Banca di Credito Cooperativo di Cambiano, in collaborazione con Comune di Empoli, Comune di Vinci, Comune di Santa Croce sull’Arno.
La direzione artistica ed organizzativa è di Giallo Mare Minimal Teatro all’interno del progetto complessivo di residenza teatrale.

Gli eventi si terranno a Empoli al Minimal Teatro (via P. Veronese, 10) a Castelfiorentino al Teatro del popolo(piazza Gramsci, 80), al Ridotto del Teatro del Popolo(piazza Gramsci,77), alla biblioteca Vallesiana (via del Tilli, 41 – Castelfiorentino)

L’ingresso agli spettacoli è di €4 per gli spettacoli: Il fiore azzurro, Cappuccetto e la nonna, Il pifferaio magico, Across the Universe, L’albero di Pepe, Fiabe da Tavolo.
Per Dialogo degli Dei di Sacchi di Sabbia/Lombardi Tiezzi, inserito nella stagione del Minimal Teatro di Empoli, biglietto con aperitivo € 10 – solo spettacolo € 8; per Lourdes di Capotrave/Cosentino, biglietto unico € 8. Lo spettacolo Diario di un brutto anatroccolo è inserito nella rassegna Stasera pago io!,
biglietto € 5 per i bambini, gli adulti accompagnatori gratis purché in possesso dei fantassegni, fino ad esaurimento posti.
Prevendita presso la biglietteria del teatro (piazza Gramsci) tutti i giovedì ore 17,00-19,00, il sabato ore 9,30-12,30 e 16,00-19,00 e la sera della messa in scena.
Per informazioni Giallo Mare Minimal Teatro tel. 057181629 info@giallomare.it, Teatro del Popolo tel. 0571633482

Il programma di tutti gli spettacoli in cartellone è sul sito www.giallomare.it.

sacchi-di-sabbia-civica

pifferaio

????????????????????????????????????

????????????????????????????????????

Fonte: Ufficio stampa Giallo Mare Minimal Teatro

Tutte le notizie di Castelfiorentino