Salvini a Verona «Scelta del 25 aprile omaggio a S.Marco»

Salvini a Verona «Scelta del 25 aprile omaggio a S.Marco»

«Se non se sicuro in casa tua, non sei veramente libero». Matteo Salvini è intervenuto questa mattina a Radio Verona per confermare e rilanciare la manifestazione sul tema della legittima difesa annunciata per il 25 aprile a Verona (che probabilmente sarà alle 12 in piazza dei Signori).

Intervistato da Sandro Benedetti, il leader del Carroccio, ricordando i recenti casi di cronaca (compreso quello del tabaccaio assolto a Padova), ha detto: «Mi aspetto migliaia di persone a sostenere il coraggio di quelle persone che hanno scelto di difendersi contro i ladri. So già che protesteranno contro di noi come “pericolo fascista“, ma io non mi sento un pericolo. E i veri fascisti sono quelli che non fanno parlare gli altri».

Sulla scelta della Festa della Liberazione Salvini ha spiegato: «È un omaggio alla festa di San Marco e al Veneto. La Festa della Liberazione negli anni è stata rubata agli italiani da un parte politica e si è tinta solo di rosso». 

Infine ha ribadito come sia per una modifica della legge sulla legittima difesa: «Non mi ispiro agli Usa, dove è troppo facile comprare un’arma, ma alla Svizzera, dove i ladri sanno che in una casa su due possono trovare qualcuno con una pistola e che sa usarla».