Recupero dell’Arsenale. Scetticismo dal PD e per l’assessore …

Recupero dell’Arsenale. Scetticismo dal PD e per l’assessore …

Approfondimenti
  • Piano degli Interventi. PD: L'interesse privato prevale su quello pubblico

    Piano degli Interventi. PD: “L’interesse privato prevale su quello pubblico”

    25 febbraio 2016

Non soffiano venti di entusiasmo attorno ad una nuova ipotetica proposta di recupero dell’Arsenale. Già a partire dall’opposizione, il Partito Democratico con il suo capogruppo Michele Bertucco fa sapere: “Ci stiamo avventurando in un procedimento di finanza di progetto senza prima aver valutato il tipo di recupero di cui avrebbe bisogno l’Arsenale e che cosa la città vuole trarre dal monumento, il che è un po’ come mettere il carro davanti ai buoi. Finora abbiamo atteso invano che l’amministrazione si pronunciasse sulla sua idea di recupero, ammesso che ne abbia una, e altrettanto inutilmente stiamo attendendo una risposta in merito alla proposta di costituire una commissione consiliare temporanea dedicata al recupero dell’Arsenale”. Secondo Bertucco, sarà necessario un consiglio comunale straordinario se l’amministrazione non garantirà un sufficiente coinvolgimento.

Per la consigliera PD Elisa La Paglia: “L’area dell’Arsenale occupa un decimo della superficie dell’intero centro storico, dunque qualsiasi piano di recupero serio non può prescindere dalle necessarie considerazioni in ordine alla fruibilità del centro storico e alla valorizzazione turistica della città“.

E sul caso Arsenale è anche intervenuto l’assessore all’Urbanistica Caleffi che sottolineato il fatto che anche per il migliore progetto possibile mancano i soldi. In ballo però c’è una possibile proposta per un suo utilizzo commerciale, ma la burocrazia non aiuta.