Ragazza aggredita di sera in stazione Presidio allo scalo

Ragazza aggredita di sera in stazione Presidio allo scalo

Un presidio contro la grave aggressione commessa nei giorni scorsi alla stazione di Legnago da un 21enne marocchino, domiciliato in città ma residente a Saletto (Padova), ai danni di una 21enne. Il comitato spontaneo «Verona ai Veronesi» ha organizzato, domani 20.30 davanti allo scalo ferroviario del capoluogo, un sit-in di protesta aperto a tutti i cittadini. Il gruppo, che si definisce apolitico, è operativo dal 2015 ed ha già promosso diversi cortei a Verona e provincia su tematiche come i furti nelle case e l’immigrazione.

Per la serata legnaghese gli organizzatori prevedono la partecipazione di oltre 300 persone. «Alla manifestazione», evidenzia Alessandro Rancani, portavoce del comitato, «potranno aderire amministratori locali, cittadini e persone di qualsiasi colore politico. Non saranno presenti bandiere di partito». (…)