Nuovi voli dal «Catullo» In arrivo il Verona-Praga

Nuovi voli dal «Catullo» In arrivo il Verona-Praga

ALTO GARDA. Il Garda Trentino è sempre più vicino ai suoi mercati di riferimento, riducendo le distanze anche dai paesi che possono garantire nuovi importanti flussi turistici. Va considerato in questo senso l’incremento dei voli dell’aeroporto Catullo di Verona, con il quale è attiva una sinergia operativa che coinvolge anche Atv, l’Azienda Trasporti Verona, per lo sviluppo del trasporto integrato.

L’ultima novità in ordine di tempo riguarda l’apertura del volo diretto Verona-Praga a cura di Czech Airlines. La nuova rotta avrà cadenza quadrisettimanale (martedì, mercoledì, giovedì e sabato), a partire dal prossimo 28 marzo e fino al 28 ottobre 2017. Partenze da Praga alle 12,15 (il martedì), alle 11.30 (il mercoledì e il sabato) e alle 7.25 (il giovedì). Partenze da Verona alle 14.30 (il martedì), alle 13.45 (il mercoledì e il sabato) e alle 9.40 (il giovedì), con durata del volo di un’ora e 45 minuti.

Il Garda Trentino è dunque sempre più “connesso”. Risale a pochi mesi fa, infatti, l’attivazione di un volo diretto su Mosca

ed è attesa per fine marzo l’apertura delle nuove rotte Ryanair da Verona per Berlino, Amburgo, Norimberga (oltre a Madrid e Cagliari), che ampliano le possibilità di collegamento con la Germania, il paese che guida largamente la classifica dei flussi turistici verso l’ambito altogardesano.