Maxi operazione contro la droga Arresti a Verona

Maxi operazione contro la droga Arresti a Verona

Liberare decine di quartieri a rischio delle città italiane dai piccoli spacciatori che controllano e infestano piazze e giardini, costringendo migliaia di cittadini a subire i loro soprusi: c’è questo obiettivo alla base dell’operazione della Polizia che, in due giorni, ha consentito di arrestare 244 persone in tutta Italia e sequestrare migliaia di chili di cocaina, eroina e marijuana.

 

L’intervento ha visto impegnati oltre 600 poliziotti di tutte le squadre mobili italiane, dei reparti prevenzione crimine, dei commissariati e della Scientifica, coordinati dal Servizio centrale operativo, e si è concentrato nel fine settimana scorso. Un’operazione – denominata ’Pusher – che ha portato all’arresto di 121 italiani e 123 stranieri, e alla denuncia di altre 128. Sequestrati, inoltre, 19 chili di cocaina, due di eroina, 18 di hashish, 300 grammi di pasticche sintetiche e 1.800 chili di marijuana.

 

Di questi ultimi, 1.700 erano nascosti nel rimorchio di un camion che trasportava frutta: li hanno individuati gli investigatori delle squadre mobili di Bolzano e Verona che hanno arrestato 3 cittadini serbi.