L’Unesco conferma Verona ma con qualche riserva

L’Unesco conferma Verona ma con qualche riserva

Una «medaglia» che non viene conferita una volta per tutte ma che si deve continuare a meritare. È il titolo di sito patrimonio mondiale dell’Unesco di cui Verona è stata insignita nel 2000, e che continuerà ad avere almeno fino alla prossima ispezione, con queste motivazioni: «Per la struttura urbana e per la sua architettura, Verona è uno splendido esempio di città che si è sviluppata progressivamente e ininterrottamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di altissima qualità dei diversi periodi che si sono succeduti; Verona rappresenta in modo eccezionale il concetto della città fortificata in più tappe caratteristico, della storia europea».

Ma se non si fanno azioni per conservare, promuovere e valorizzare questo patrimonio, se si attuano interventi contrastanti a questi principi, il rischio è di perdere il titolo Unesco. (…)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola