Liguria, Verona (As.Tro): ‘Gioco, moratoria per tutelare i lavoratori’

Liguria, Verona (As.Tro): ‘Gioco, moratoria per tutelare i lavoratori’


Liguria, Verona (As.Tro): ‘Gioco, moratoria per tutelare i lavoratori’

Lorenzo Verona, vicepresidente di As.Tro, commenta gli esiti dell’audizione con l’assessore ligure Edoardo Rixi sugli effetti della legge sul Gap sull’occupazione.

 “Noi abbiamo chiesto una moratoria di almeno un anno perché non è il momento di capire cosa modificare della normativa vigente ma solo di tutelare le 3mila persone che il 2 maggio rischiano di restare senza lavoro. Abbiamo chiesto di preservare i dipendenti delle sale da gioco ma anche dei bar e dei tabacchi che hanno negli apparecchi una fonte di reddito accessoria che gli consente di pagare l’affitto magari o uno stipendio”. 

Lo afferma a Gioconews.it Lorenzo Verona, vicepresidente e responsabile delle questioni territoriali dell’associazione As.Tro, dopo l’incontro tenutosi oggi, 3 marzo, con l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Liguria, Edoardo Rixi.

 “L’assessore Rixi si è dimostrato molto disponibile a comprendere le nostre esigenze e ha promesso che la questione verrà affrontata in una delle prossime sedute del consiglio regionale, probabilmente molto a ridosso della scadenza di maggio visto che c’è una calendarizzazione molto fitta”, prosegue Verona.