Inflessibile e severo Arriva il vigile 26 recordman di multe

Inflessibile e severo Arriva il vigile 26 recordman di multe

A Gorizia più del suo nome di battesimo è conosciuto il suo numero identificativo. «Agente 26» è un vigile diventato noto per la sua particolare efficienza e la sua inflessibilità: anche le soste vietate di diversi politici locali erano finiti nei suoi verbali. «Il Piccolo» di Trieste racconta che nei primi nove anni di servizio aveva elevato quasi 15 mila contravvenzioni, con una media di quattro e mezzo al giorno, ovvero il 18 per cento delle contravvenzioni rilevate dall’intero corpo di polizia locale di Gorizia. Città dalla quale ha fatto le valige: sta infatti per prendere servizio a Verona, dove ha vinto il concorso per la mobilità esterna.

DAI CICLISTI AI POLITICI. L’Agente 26 è nato a Monfalcone 35 anni fa. Ha cominciato a far parlare di sè già nel 2008, da giovanissimo agente dei vigili di Gorizia, quando multò una ciclista sprovvista di campanello. (…)