Il Garda continua ad attrarre i turisti specialmente gli stranieri

Il Garda continua ad attrarre i turisti specialmente gli stranieri

Il Lago di Garda continua a trainare il turismo veronese. È quanto emerge dai dati illustrati da Antonio Pastorello, presidente della Provincia, sui flussi che nel 2016 hanno superato i 16,5 milioni di visitatori, registrando un aumento di oltre 1 milione rispetto all’anno precedente.

Nell’ultimo anno il turismo dell’intera provincia di Verona è stato rappresentato dal 77,3% da turisti stranieri, tra i quali spiccano come sempre quelli di area tedesca (tedeschi e austriaci) con oltre 6,4 milioni di presenze, pari oltre la metà del totale (50,35%), seguiti da Paesi Bassi (13,22%) e Gran Bretagna (7,15%).
Tra i turisti italiani, che costituiscono il rimanente 22,63% dell’intero turismo nel veronese, spiccano quelli provenienti dalla Lombardia con 824mila presenze (22,02%), seguono poi i veneti con il 16,77% e con l’8,01% quelli provenienti dall’Emilia-Romagna.
Il turismo nell’area del lago di Garda è rappresentato per l’84,36% da stranieri, dei quali il 55,9% di area tedesca (6.091.467 presenze).