Hanno la sindrome di Down ma ora sono indipendenti

Hanno la sindrome di Down ma ora sono indipendenti

Domani sarà la giornata mondiale della persona con sindrome di Down e sarà un giorno di festa per la Fondazione Più di un Sogno che inaugurerà alle 11, a San Giovanni Lupatoto in via XXV Aprile 11, i nuovi appartamenti dedicati al progetto «Io sogno per me». Ma sarà un momento di soddisfazione soprattutto per Riccardo e Matteo, due ragazzi con sindrome di Down che dalla fine di gennaio vivono da soli in uno degli appartamenti di Più di un Sogno. Entrambi lavoratori, hanno finalmente raggiunto, grazie al sostegno e alla fiducia delle loro famiglie, questo importante traguardo di vita che rappresenta la prima esperienza sul territorio veronese e tra le poche in Italia. (…)