Gap Liguria, Verona (As.Tro): ‘Bene linea Toti, ora confronto politico’

Gap Liguria, Verona (As.Tro): ‘Bene linea Toti, ora confronto politico’


Gap Liguria, Verona (As.Tro): ‘Bene linea Toti, ora confronto politico’

Il vicepresidente As.Tro, Lorenzo Verona, chiede soluzioni condivise dalla politica per ridurre offerta di gioco in Liguria dopo la proposta del presidente Giovanni Toti.

 

 “Accogliamo con favore le parole del Governatore della Liguria, Giovanni Toti, e dell’assessore allo sviluppo economico, Edoardo Rixi: c’è bisogno di una proroga degli effetti della legge che legittimi il tavolo di concertazione tra istituzioni e operatori. Diciamo invece no – per dignità imprenditoriale – alla proposta del partito Democratico di sospendere le sanzioni agli esercizi, mantenendo però gli effetti espulsivi del gioco lecito previsti dalla legge regionale”.

 

E’ quanto afferma Lorenzo Verona, vicepresidente e responsabile per i territori di As.Tro, associazione di gestori slot che aderisce a Confindustria-Sit, al termine dell’audizione di questa mattina, 14 marzo, al consiglio regionale della Liguria.