Dal 17 al 20 in Arsenale la Festa di San Patrizio

Dal 17 al 20 in Arsenale la Festa di San Patrizio

Si terrà dal 17 al 20 marzo all’ex Arsenale la prima edizione veronese della Festa di San Patrizio, quattro giorni di festa ad ingresso libero caratterizzati da musica, incontri culturali, cibo e attività tutte ispirate all’Irlanda. L’evento, che ha il patrocinio del Comune di Verona e dell’Ambasciata Irlandese, è organizzato da Circolo Noi Buon Pastore, ArtNove, Box Office Live e Musicaviva con l’aiuto di Progetti Solidali Vivaci, associazione fotografica Shoot, Alzati e fai luce Onlus con il contributo di AGSM e AMIA.

L’iniziativa è stata illustrata questa mattina dal consigliere incaricato ai Rapporti culturali con le associazioni religiose Rosario Russo insieme al presidente di Agsm Energia Giuseppe Stoppato, al presidente di ArtNove Claudio Fiorio e a Lorella Pasetto di Box Office.

“Una serie di eventi per celebrare la cultura dell’Irlanda e il suo forte legame con l’Italia, due Paesi che sono infatti per certi versi molto simili – ha detto Russo – gli eventi proposti da questa festa offriranno la possibilità ai cittadini veronesi di avvicinarsi alla cultura e alle tradizioni irlandesi, dalla musica folk alla gastronomia”.

Gli spettacoli si terranno al coperto all’interno dell’Arsenale. A corollario dei concerti anche incontri culturali, food truck, fiera del disco, giochi per bambini, rugby Sei Nazioni, e i prodotti del Birrificio Indipendente ELAV e Guinness.

Il programma prevede nel dettaglio: giovedì 17 marzo dalle 19 apertura stand gastronomici, food truck e spina della birra; alle 20.30 concerto Rolling Around

e alle 22 concerto I Matti Delle Giuncaie. Venerdì 18 marzo dalle 19 apertura stand gastronomici, food truck e spina della birra; alle 20.30 concerto Terzacorda e

alle 22 concerto Bonovox (tribute band degli U2). Sabato 19 marzo dalle 11 apertura stand gastronomici, food truck, spina della birra, mercatini artigianato e dei dischi, turismo e gadget irlandesi; libri donati a 1 € (ricavato in beneficenza);

dalle 14 Rugby 6 Nazioni Galles vs Italia e Irlanda vs Scozia; alle 20.30 concerto Silly Farm e alle 22 concerto Alban Fùam. Domenica 20 marzo dalle 11 apertura degli stand gastronomici, food truck, spina della birra, mercatini artigianato, turismo, gadget irlandesi e fiera del disco; libri donati a 1 € (ricavato in beneficenza);

dalle 14 giochi per bambini con Lampi Di Gioco e danze con i Fairyring; alle 16 conferenza di Paolo Gulisano dal titolo ‘Per l’onore d’Irlanda: la lunga strada per la libertà’ e presentazione in anteprima assoluta del suo nuovo libro ‘Per la gloria di Irlanda’ – sarà accompagnato dall’Arpa di Anima Keltia; alle 20.30 concerto di Noreen O’sullivan, Sean Gavin e Katherine Gavin.

La festa sarà aperta giovedì17 e venerdì 18 marzo dalle 19 alle 24, sabato 19 e domenica 20 marzo dalle 11 alle 24.

Ulteriori informazioni sono disponibili al numero 3882412320, all’indirizzo mail [email protected]