Corsa, ostacoli e fatica: torna la Verona Force Run

Corsa, ostacoli e fatica: torna la Verona Force Run

I numeri parlano chiaro, anche in Italia impazza la moda delle corse a ostacoli con 28.000 appassionati che l’anno scorso hanno preso parte a una competizione di questo genere. E la Verona Force Run, la corsa organizzata da DNA Sport Consulting e patrocinata dal Comune di Verona, Assessorato allo Sport e Tempo Libero, non si fa scappare l’opportunità.

 

Dopo il grande successo dello scorso anno che ha visto 800 forcer sfidarsi sul percorso creato ad hoc sui bastioni di San Zeno, il 18 giugno 2017 a Verona tre percorsi a ostacoli, di cui uno competitivo che diventa tappa del Campionato Italiano di Mud Run.

 

I tre percorsi sono differenti sia per kilometraggio che per ostacoli: la gara hard è la corsa competitiva di 12 km in cui la sfida è contro gli avversari e contro la natura per guadagnare il titolo di Delta forcer; la gara rock, la non competitiva, cambia nel mood, ma non nei kilometri, sempre 12, e neanche negli ostacoli. Verona Force Run mantiene però anche lo spirito goliardico e di divertimento con cui è nata: per chi è alle prime armi, infatti, c’è la gara fast, percorso di 5 km.

 

Le iscrizioni continuano sul sito internet www.veronaforcerun.it.