Confidi, Artelio nuovo presidente

Confidi, Artelio nuovo presidente

Cambio della guardia ai vertici di Confidi Veneto, la cooperativa di garanzia di Confcommercio Imprese per l’Italia-Asco della provincia di Verona. Nicola Baldo, recentemente nominato alla vicepresidenza del Consorzio Zai Interporto Quadrante Europa, lascia la presidenza a Paolo Artelio. Entrambi fanno parte della giunta di Confcommercio in veste di vicepresidenti, il primo come responsabile della sezione commercio, il secondo del turismo.

Il passaggio di consegne è avvenuto venerdì 12 agosto, nel corso dell’assemblea dei soci di Confidi Veneto che ha ratificato anche l’avvicendamento, in Consiglio, tra Giuseppe Greco e il neoentrante Paolo Arena, presidente di Confcommercio As.Co. Verona.

“Sarà una presidenza nel segno della continuità per rendere sempre più importante Confidi Veneto, strumento essenziale per l’accesso al credito delle piccole e medie imprese del terziario di mercato”, il commento di Artelio.

“Lascio per potermi dedicare al meglio e con la massima serietà al nuovo incarico nel Consorzio Zai – ha sottolineato Baldo, che guidava la cooperativa di garanzia dallo scorso febbraio – certo che Artelio seguirà al meglio la strada tracciata creando oltretutto ulteriori occasioni di sviluppo nel comparto del turismo dove sono sempre più numerose le opportunità di finanziamento per le imprese”.