Calcio: Verona-Milan 2-1

Calcio: Verona-Milan 2-1

(ANSA) – VERONA, 25 APR – Una partita dai due volti prima
tattica e poi a viso aperto con schemi saltati alla ricerca
estrema del gol. A vincere alla fine è il Verona per 2 a 1 sul
Milan. Con l’Hellas che rimanda con orgoglio la retrocessione
che sarebbe arrivata anche con un pari ed il Milan che comincia
a soffrire la qualificazione per l’Europa league. Apre la
marcature il Milan: tiro dalla distanza di Honda, difettosa
respinta corta di Gollini e Menez, in posizione di leggero
fuorigioco, interviene per portare in vantaggio gli ospiti. Poi
al 26′ del secondo tempo angolo di Marrone dalla sinistra,
stacca Gomez e la palla incoccia il braccio alto di Romagnoli.
L’arbitro Di Bello indica il dischetto e Pazzini trasforma.
Infine, dopo che Donnarumma para tutto per il Milan, al 49 in
pieno recupero ultimo assalto del Verona. Mani di Honda e
punizione dal limite. Perfetta la parabola di Siligardi che
batte Donnarumma con un sinistro sopra la barriera.