ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA / Un regalo prezioso …

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA / Un regalo prezioso …

<!– –>

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, “UN REGALO PREZIOSO”, EMMA MARRONE RINGRAZIA – La serata di Rai 1 dedicata all’Arenà di Renato Zero ha portato sul palco moltissime celebrità, che hanno duettato assieme al cantante per una pagina di spettacolo che difficilmente i fan del noto cantante riusciranno a dimenticare. Fra questi abbiamo visto Elisa, che ha poi eseguito la sua celebre versione di “Almeno tu nell’universo”, ma pochi minuti più tardi ha fatto la sua comparsa anche Emma Marrone, per la quale Renato Zero ha riservato parole piene di affetto. Lo stesso affetto è stato ricambiato dalla cantante qualche ora dopo quando, sulla sua fanpage, ha dedicato all’artista un post dedicato ali ringraziamenti: “Concerto Renato Zero all’Arena. Grazie a #renatozero per questo regalo prezioso… Non lo dimenticherò mai  #wlamusica…”. Il messaggio, che è stato pubblicato in seguito alla registrazione, è accompagnato dalla foto di Emma Marrone con l’outfit scelto per la serata. Per vedere l’immagine e il commento potete cliccare qui.

ARENA’ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, LO SHOW IN PRIMA SERATA È DIETRO L’ANGOLO? – Vediamo come è andato in termini di ascolti tv lo spettacolo di Renato Zero: Arenà, in onda durante la prima serata di Rai1. Con 4.055.000 di telespettatori e share del 20,37%, Renato Zero ha vinto la gara degli ascolti Tv contro “Caduta Libera – Molto speciale” che ha registrato un netto di 2.331.000 telespettatori, share 12,04%. Questo successo conferma l’amore del pubblico italiano per gli eventi musicali in televisione e, a parte i reality show che catturano sempre la fetta più grande del pubblico, cantanti e manifestazioni musicali stanno prendendo fortemente campo occupando un posto rilevante nella programmazione Rai e Mediaset. Renato Zero si è portato a casa la vittoria grazie anche a duetti con Emma Marrone, Elisa, Francesco Renga, Carlo Giuffrè e Sergio Castellitto. Renato Zero potrebbe avere uno show tutto suo come è accaduto per Gianni Morandi e Massimo Ranieri? La Rai con molta probabilità ci sta facendo un pensierino…

ARENA’ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, IL PUBBLICO OMAGGIA L’ARTISTA SUI SOCIAL – Renato Zero è riuscito a trasformare un sabato sera normale in una serata speciale portando sul palco il suo talento, la sua voce meravigliosa e l’incredibile capacità di ipnotizzare il pubblico con le sue movenze. Una serata fatta di musica, emozioni e tante sorprese con Renato Zero che, insieme ai suoi ospiti, ha omaggiato anche alcuni grandi artisti della musica italiana scomparsi. Uno spettacolo che è piaciuta davvero tanto al pubblico che, sui social, ha reso omaggio all’artista. “#Arenà #RenatoZero chissà quanti artisti nati oggi potranno fare un concerto così fra 40 anni”, “Il mondo è un bel posto solo se sei hai la musica giusta in sottofondo e le persone giuste al fianco. #Arenà”, “Raiuno, uno dei sabato sera migliori. Grazie Renato”, “Renato sei l’esempio vivente di come l’ostinazione sia fondamentale”, scrivono i fans su Twitter. Cliccate qui per vedere tutto.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, PREGI E DIFETTI DI UNA SERATA DI SUCCESSO (OGGI, 18 SETTEMBRE 2016) – Ieri sera su Rai 1 è andato in onda lo spettacolo “Arenà-Renato Zero si racconta” che ha messo in scena il meglio dei tre concerti evento tenutisi lo scorso giugno nell’Arena di Verona. Sicuramente la serata è stata divertente, commuovente e davvero ricca di ottimi ospiti, ma, come tutti gli spettacoli, esso ha avuto i suoi pregi e i suoi difetti. Tra i pregi si possono citare di sicuro la presenza de “I neri per caso” come coristi, la location: l’Arena di Verona è uno dei luoghi prediletti dagli artisti di tutto il mondo per esibirsi. Possiamo elencare molti altri aspetti positivi che hanno contribuito alla resa della serata, ma vi sono anche aspetti negativi: tra questi la poca comunicazione che c’è stata tra l’artista e il suo pubblico, anche se questo aspetto è piuttosto tipico di Renato Zero. Un altro lato “negativo”, anche se questo tipico dell’artista, è stato la durata dello spettacolo, nonostante le pause di dialogo non siano state molte. Nonostante i suoi lati negativi, la serata è stata certamente un successo che ha portato addirittura alle lacrime i suoi fans che continuano e continueranno a seguirlo fedelmente! 

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, REAZIONE DEI FAN SUI SOCIAL (OGGI, 18 SETTEMBRE 2016) – Sul piccolo schermo di Rai 1 ieri sera è andato in onda “Arenà-Renato Zero si racconta”. Di certo le prime impressioni e idee dei fans si possono avere guardando il pubblico, che per tutta la durata della serata ha cantato con passione le sue canzoni, emozionandosi e ridendo con l’artista. Come sempre per ultimamente questo non basta, ma bisogna indagare il commento dei fans sui social! Su twitter nessuno è contro la trasmissione su rai 1 di questa serata evento, anzi tutti esprimono come sempre il massimo rispetto e affetto per questo uomo, colonna portante della musica italiana. Qualcuno addirittura afferma: “Imperdibile!”. Dunque i suoi fans all’Arena erano molti e sfegatati, ma anche i non presenti si fanno sentire con la loro stima nei suoi confronti!

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, FRANCESCO RENGA GIUNGE SUL PALCO (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Ci si inoltra sempre più nello spettacolo “Arenà-Renato Zero si racconta” in una splendida Arena di Verona gremitissima. La performance di “Voyeur” torna a movimentare il pubblico che, come anche per il resto della serata, si alza per cantare a memoria la canzone. Sortisce lo stesso effetto sul pubblico anche “Rivoluzione”. Tornando a al camerino di Renato Zero, egli si rivolge a Castellitto: “Guardiano dell’anima lei ritiene possibile che si possa cercare un’amicizia dentro questi oggetti?”-indicando un cellulare- e il suo “guardiano” risponde: “Non c’è campo!”. Finalmente giunge sul palco di questo spettacolo l’attesissimo Francesco Renga che crea assieme al protagonista romano un inedito duetto. Il pubblico a questo punto esplode letteralmente di gioia nel vedere questo grande artista che negli ultimi anni è riuscito ad affermarsi decisamente. “GIURO, E’ PER SEMPRE” – Ci stiamo avvicinando ala fine dello spettacolo “Arenà-Renato Zero si racconta”, trasmesso questa sera su rai 1. Infine Sergio Castellitto, che per tutta la serata ha avuto il compito di fare emergere alcuni aspetti della vita di Renato Zero, fa una confessione: “Io possiedo tutti i tuoi dischi, le locandine, i biglietti: io sono un ex sorcino! Sì, hai ragione te Renato, renatizziamoci. Tutti liberi, non si tassano le emozioni, hai ragione te Renato!”. A coronamento di questa serata poteva solo mancare “I migliori anni della nostra vita”, canzone conosciuta e amata anche da tutti coloro che non lo hanno mai seguito: infatti sono tutti in piedi a cantare commossi questa canzone che Renato dedica con affetto commosso ai suoi fans! Le parole di Carlo Giuffrè dietro le quinte cercano di far capire a Renato Zero l’importanza del camerino, da cui passano tutte le emozioni, affermando che ognuno deve avere la sua dimensione e il suo spazio in questi tempi aridi. Si finisce poi con “Il cielo”, che pone fine ad uno spettacolo davvero ricco di emozioni e bella musica. Infine le ultime parole dell’artista: “Giuro, è per sempre!”, promessa che fa davvero scoppiare in lacrime tutti i presenti già particolarmente commossi.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, IL RAPPORTO CON IL PADRE (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Lo spettacolo “Arenà-Renato Zero si racconta” mette in scena il meglio dei tre concerti fatti da Renato Zero all’Arena di Verona lo scorso giugno. L’atmosfera si fa per un attimo più calma e seria sulle note di “Magari”, ma subito ritorna allegra e comica con “Galeotto fu il canotto”. Renato Zero si esibisce poi con “In apparenza”, brano tratto dall’ultimo album “Alt”, di cui continua il tour in giro per l’Italia. “In apparenza” termina con “E se l’amore fosse stanco pensiamo a quando fu magia”, che pone un degno termine ad una canzone così commuovente. Si prosegue con un’altra canzone dalla portata piuttosto significativa ed interessante: “Gesù”. L’attore Sergio Castellitto continua la sua analisi della vita più nascosta di Renato Zero, a cui continua a porre domande semplici ma spinose. Ad un certo punto egli gli domanda cosa direbbe suo padre se lo vedesse adesso e l’artista risponde prontamente: “Sorriderebbe, sono sicuro che sapesse in cuor suo che sarei arrivato dove sono”.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, L’ATTESA PER RENGA CRESCE (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Sul piccolo schermo di Rai 1 lo spettacolo “Arenà-Renato Zero si racconta” continua con le sue emozioni e le sue sorprese. Il duetto con Emma Marrone sulle note di “Spiagge” impressiona il pubblico con l’energia tipica della voce di questa giovane cantante. Anche Emma, come Elisa prima di lei, dedica una canzone ad un’altra grande artista italiana e per di pù romana: Gabriella Ferri. Renato Zero si esibisce con una canzone molto vecchia ma in realtà sempre attuale: “Sesso o esse”. La canzone, molto movimentata, dà avvio alle tipiche mosse stravaganti dell’artista e così al divertimento di tutti i presenti che si alzano in piedi per applaudirlo! Sergio Castellitto nel camerino di Zero continua a fare domande al cantante, che così si apre ai ricordi più commuoventi e divertenti della sua vita. Man mano che ci si inoltra in questa serata lo spettacolo si fa sempre più ricco di energia e di attesa per un altro grande ospite che deve ancora arrivare: Francesco Renga.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, GIUNGE L’ATTESO DUETTO CON EMMA MARRONE (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Dopo l’arrivo di Elisa a “Arenà-Renato Zero si racconta”, lo spettacolo prosegue ancora con grande ritmo ed energia. I brevi dialoghi riportati tra il cantante romano e l’attore Sergio Castellitto hanno il perfetto compito di creare una breve pausa e al contempo di rivelare gli aspetti più nascosti di questo artista. Diverse tematiche forti vengono affrontate nel testo di “Più su”, che viene inevitabilmente cantato a squarciagola da tutta l’Arena. Colpisce come tra i fans vi siano molti giovani, molti dei quali conoscono i testi esattemente come coloro che seguono Renato Zero fin dai primi tempi. Sempre presenti le sue mosse sul palco che, sebbene non possano essere paragonate a quelle fatte nei suoi primi anni di carriera, mantengono il suo personaggio stravagante che lo ha reso così famoso. Si prosegue con “Figaro”, canzone tra le più vecchie dell’artista. Siamo di nuovo nel camerino dove Castellitto si improvvisa psicologo di Renato, imitando il suo personaggio della serie televisiva “In treatment”. Si prosegue finalmente con l’atteso duetto con Emma Marrone.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) Il piccolo schermo di Rai 1 trasmette questa sera “Arenà-Renato Zero si racconta”, che riunisce io meglio dei tre concerti evento che l’artista di Roma ha tenuto all’Arena di Verona. Lo spettacolo unisce vecchie canzoni e nuove canzoni, tratte dall’ultimo album “Alt”. Ogni performance è occasione per tutto il pubblico dell’Arena di dimostrare la sua stima. Si torna al dialogo tra Renato Zero e Sergio Castellitto: il cantante e l’attore discutono sulle diverse ingiustizie che Zero vede nella sua vita. Si torna però subito sullo spettacolare palco dell’Arena di Verona con “Cercami”. La canzone è già particolarmente amata da tutto il pubblico italiano, ma ciò che questa sera la rende ancora più speciale è l’arrivo improvviso di Elisa, che con sua voce pura accompagna l’artista, dando vita ad un duetto inedito. L’attesa di Elisa dunque viene soddisfatta e sucuramente lo avrà fatto anche questa canzone interpretata da molti artisti negli anni! Dopo questa performance Zero affida il palco alla cantante che interpreta “Almeno tu nell’universo”, con l’esplicito obiettivo di fare un tributo a Mia Martini. Continua ancora il dialogo tra Sergio Castellitto e Renato Zero, che afferma in maniera commossa che il suo lavoro si può fare facilmente, “basta avere passione e crederci”, afferma egli stesso!

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, SUBITO APPLAUSI PER L’ARTISTA (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Lo spettacolo “Arenà-Renato Zero si racconta” si avvia ora su Rai 1 con una splendida immagine dell’Arena di Verona gremita di gente. Si parte subito con “Vivo”, una delle canzoni più recenti di questo grande artista. Finita la prima canzone, saputa ben a memoria da tutti i presenti, il pubblico si alza subito in piedi per applaudirlo. Continua ad essere palese attraverso gli anni quanto questo artista romano sia davvero stimato da tutti gli italiani, persino da coloro che non fanno parte dei suoi fans sfegatati. Ma dopo gli applausi si prosegue subito “Chiedi”, tratto dall’ultimo album “Alt”, uscito lo scorso aprile. Renato Zero continua poi con “Figli della guerra”, uno dei brani più amati del cantante! Soprende ancora quanto il pubblico di qualsiasi età, ogni volta ripreso, sappia a memoria i suoi brani. PAUSA COMICA PER L’ARTISTA (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – L’artista romano protagonista di “Arenà-Renato Zero si racconta” inizia lo spettacolo subito con un mix di canzoni, tra le più recenti e le più vecchie. Il pubblico, dimostrando in questo modo il suo grande affetto nei suoi confronti, canta, scuote cartelloni e applaude in modo straordinario. Lo spettacolo viene “interrotto” da un dialogo che avviene nel camerino tra il cantante e l’attore Sergio Castellitto, al quale Renato Zero racconta del fatto di essere posseduto da diversi personaggi dello spettacolo: tra questi Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello. Così il cantante parla con la voce di questi artisti che, egli sostiene, vogliono continuamente seguirlo. Dopo questa breve pausa comica Zero torna sul palco, accompagnando sempre le sue performance da alcuni stravaganti passi di ballo. Si prosegue con “Il cielo degli angeli”, uno dei brani più emozionanti e amati anche dai più giovani.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO, SI PROSPETTA UNA SERATA RICCA DI EMOZIONI (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Sta per andare in onda su Rai 1 la serata “Arenà-Renato Zero si racconta”, in cui ritroviamo il meglio dei tre concerti evento che il grande cantante romano ha tenuto all’Arena di Verona lo scorso giugno, ottendendo un enorme successo come sempre! Ovviamente nel corso di tutta la serata potremo ascoltare le sue nuove canzoni tratte dall’album “Alt”, uscito lo scorso aprile. Inoltre vedremo diversi ospiti che si alterneranno su questo palco: alcuni duetteranno con Renato Zero, altri invece interverranno con audio e video in suo onore; tra loro vediamo Elisa, Emma, Sergio Castellitto, Carlo Conti e molti altri per una serata davvero ricca di emozioni! Non solo dunque sono invitati tutti gli amanti di questa colonna della musica italiana, ma insieme a loro tutti i fans dei diversi ospiti che renderanno unica questa serata su Rai 1.

ARENA’ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016) – Alle 20.35, tutti i Sorcini italiani sono pronti ad accomodarsi sul divano per potersi emozionate con Arenà – Renato Zero si racconta, lo speciale realizzato da Raiuno e dedicato al cantante romano. Lo show regalerà al pubblico di Raiuno il meglio delle tre serate che hanno visto Renato Zero sul palco dell’Arena di Verona lo scorso mese di giugno. Durante la serata, il cantante, accompagnato da tanti ospiti, si esibirà sulle note dei suoi più grandi successo per rivivere la sua lunga carriera. A seguire i brani che dovrebbero essere proposti: Non dimenticarti di me, Vivo, Chiedi, Figli della guerra, In questo misero show, Il cielo è degli angeli, Mentre aspetto che ritorni, Il tuo sorriso, Cercami, Voglia d’amare, Figaro, Più su, Spiagge e Per sempre (con Emma), Magari, Perchè non mi porti con te, I nuovi santi, La voce che ti do, Amico (con Francesco Renga), I migliori anni della nostra vita, Il cielo.

ARENÀ – RENATO ZERO SI RACCONTA, SU RAI 1 LA SERATA EVENTO DEDICATA AL CANTANTE ROMANO (OGGI, 17 SETTEMBRE 2016): GLI OSPITI – Sul palco Renato Zero ha ospitato alcuni colleghi regalando al pubblico incontri e duetti inediti con: Elisa, Emma e Francesco Renga. Nel corso della serata non mancheranno le immagine realizzate dietro le quinte in cui Renato Zero racconta se stesso e i suoi mille volti con la complicità di Sergio Castellitto e Carlo Giuffrè. A impreziosire ulteriormente l’evento ci saranno le incursioni audio di Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello.  CONTINUA ALT IN TOUR – Renato Zero continua il suo “Alt in tour”. Dopo i sold out di Roma (6, 7, 9 e 10 dicembre), Firenze (16, 17 e 19 dicembre) e Livorno (14 gennaio 2017), la tournée dell’artista si arricchisce di 4 nuovi appuntamenti dal vivo: sei live previsti a Roma con l’aggiunta del 13 e 14 dicembre, quattro serate a Firenze con l’aggiunta del 20 dicembre e raddoppia anche Livorno con il 15 gennaio. Le prossime tappe del tour di Renato Zero partiranno da Bologna il 24 novembre. Poi Torino, Pesaro, Roma, Firenze, Padova, Milano e Livorno.

© Riproduzione Riservata.
<!– –>