Amiche in Arena di Loredana Berté e Fiorella Mannoia con Emma …

Amiche in Arena di Loredana Berté e Fiorella Mannoia con Emma …

Un concerto tutto al femminile fortemente voluto da Loredana Berté e Fiorella Mannoia: Amiche in Arena animerà la notte settembrina dell’anfiteatro scaligero, con un tutto esaurito per tutti i settori già fatto registrare da settimane.

Amiche in Arena segna la conclusione del trionfale tour di Loredana Berté, che per l’occasione ha voluto circondarsi di alcune delle cantanti italiane più celebri degli ultimi anni nonché della sua produttrice, Fiorella Mannoia. La serata sfrutterà lo spettacolo portato sul palco dalle protagoniste per un intento benefico, rivolto alle donne vittime di violenza.

Loredana Berté e Fiorella Mannoia, da sempre in prima linea contro ogni forma di violenza sulle donne, hanno deciso di riunirsi all’Arena di Verona e sostenere Di.Re – Donne in rete contro la violenza. L’associazione conta 75 centri sparsi in tutta Italia, che offrono assistenza gratuita a tutte coloro che a essi si rivolgano per richiedere aiuto in caso di violenza fisica o verbale.

Amiche in Arena nasce con l’intento di supportare questi centri, oggi più che mai fondamentali per migliaia di donne, che stanno subendo le conseguenze della terribile crisi economica che ha investito il nostro Paese.

A salire sul palco di Amiche in Arena non saranno solo Loredana Berté e Fiorella Mannoia, ideatrici della serata, ma anche Emma (attualmente in tour nei palasport), Elisa, Elodie, Antonella Lo Coco, Paola Turci, Gianna Nannini, Aida Cooper, Patty Pravo, Bianca Atzei, Irene Fornaciari, Nina Zilli, Irene Grandi, Noemi, Aida Cooper e Alessandra Amoroso. In scaletta, i brani che le artiste sul palco questa sera hanno interpretato in Amici non ne ho… ma Amiche Sì, come Dedicato, Non sono una signora, Luna, Sei Bellissima, E la luna bussò e tutte le altre.

Il concerto avrà inizio alle ore 21 e sarà trasmesso in radio dall’emittente di Lorenzo Suraci, RTL 102.5. Come accaduto per i Pooh, i Modà e anche Laura Pausini, Amiche in Arena sbarcherà presto anche su Canale 5 per una serata speciale che riproporrà l’evento di questa sera.

Di seguito, alcune indicazioni su come arrivare all’Arena di Verona, in auto o coni mezzi pubblici e la mappa d’ingresso all’anfiteatro.

Amiche in Arena

Mappa ingressi per l’Arena di Verona

Come arrivare all’ARENA DI VERONA

In autobus
Il centro della città è collegato con i comuni limitrofi e il Lago di Garda da un servizio pubblico di autobus di colore blu.
La stazione degli autobus si trova di fronte alla Stazione FS di Verona Porta Nuova.

In treno
La stazione principale è VERONA PORTA NUOVA, che si trova all’incrocio tra la linea Milano – Venezia e la linea Brennero – Roma. Esistono collegamenti con tutte le maggiori stazioni ferroviarie italiane per mezzo di treni diretti, Intercity e Eurostar durante tutto l’arco della giornata. Dalla stazione si può accedere agli autobus per il centro, con fermata in Piazza Bra, la piazza centrale dove si trova l’Anfiteatro Arena. Le linee per raggiungere il centro sono: 11, 12, 13, 14, 72 e 73.

In Aereo
L’Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca si trova a circa 10 chilometri dal centro città, in direzione sud-ovest. Presso l’Aeroporto Catullo operano varie compagnie aeree tra cui Air Dolomiti.
È disponibile un servizio di autobus navetta dall’aeroporto alla Stazione FS di Porta Nuova e viceversa. La fermata dell’autobus si trova davanti alla stazione ferroviaria di Porta Nuova. Anche l’Aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia Montichiari, a 52 Km da Verona, è collegato alla Stazione FS di Verona Porta Nuova da una navetta che effettua il servizio di collegamento due volte al giorno. Anche la fermata di questa navetta si trova davanti alla Stazione FS di Verona Porta Nuova.

In Auto

– Autostrada A4 Serenissima Milano – Venezia, uscendo a Verona Sud
– la A22 Brennero – Modena, raggiungendo il raccordo con la A4 in direzione Venezia con uscita a Verona Sud.
Arrivati all’uscita dal casello autostradale seguire l’indicazione con la dicitura “tutte le direzioni”