Agsm investe in Albania, la Alessia Rotta (PD) chiede se sia …

Agsm investe in Albania, la Alessia Rotta (PD) chiede se sia …

“Ritengo che gli investimenti del Gruppo Agsm in Albania vadano oltre i limiti che la legge consente, così come qualsiasi partecipazione o investimento che non tenga conto dell’interesse specifico dei cittadini di Verona”, lo ha dichiarato Alessia Rotta, deputata veronese PD, dopo aver depositato un’interrogazione al ministro della funzione pubblica, in cui chiede se le operazioni finanziarie messe in atto dalla partecipata veronese siano o meno conformi alle disposizioni del Testo Unico in materia di società partecipate dalla pubblica amministrazione.

“Le società partecipate non sono una proprietà personale di chi è chiamato ad amministrarle – prosegue Rotta – non se ne può disporre come meglio si crede, in libertà, perché bisogna rendere conto ai cittadini di come vengono spesi i loro soldi. Già la situazione debitoria del Gruppo non è tra le migliori, non si capisce quindi come investire all’estero denaro dei veronesi per fornire un servizio a cittadini stranieri possa in qualche modo rientrare nei limiti stabiliti dell’interesse generale dei cittadini. E se quell’investimento non dovesse andare a buon fine? A rimetterci saranno soprattutto i veronesi”.

Nel testo dell’interrogazione la deputata PD chiede se, nel caso le attività in oggetto non fossero compatibili, le partecipazioni del Gruppo debbano essere dismesse. Alessia Rotta ha chiesto inoltre che siano intraprese azioni “al fine di tutelare gli interessi della comunità veronese a non veder disperso in iniziative improprie il capitale accumulato negli anni”.